Dieta per perdere 5 kg in 30 giorni

La dieta per perdere 5kg  non è tecnicamente un programma di perdita di peso su larga scala , ma funziona. Molte persone perdono peso con la dieta 80-20 senza grosse privazioni.

La dieta per perdere 5 kg (80-20) potrebbe essere giusta per te se odi seguire rigide linee guida alimentari, non vuoi contare le calorie o i carboidrati o semplicemente non riesci a trovare il tempo per bilanciare i complicati macronutrienti.

dieta per perdere 5 kg

La dieta per perdere 5 kg  col principio 80-20 è uno dei modi più semplici per raggiungere l’obiettivo stabilito, mantenendo un’alimentazione sana e un corpo snello. L’80 per cento della dieta deve essere occupato da cibi sani, cioè prodotti naturali e nutrienti, non raffinati, come frutta e verdura. Quel 20 per cento ‘libero’, poi, renderà il compito di seguire la dieta per perdere 5 kg,molto meno arduo.

Più che una dieta uno stile di vita, che concede anche ponderate trasgressioni. Gli effetti positivi della dieta si avvertiranno a livello psicologico, grazie a un regime alimentare non troppo rigoroso che non farà associare la dieta a un sacrificio.

E’ infatti più faticoso mentalmente pensare di non dover mai sgarrare. Se il 100 per cento fa paura, l’80 per cento consente una più ampia flessibilità. I chili si perdono (circa 5 in un mese), basta abbracciare la filosofia della ‘moderazione’ e vivere sereni. Il piano ti consente di goderti le “trasgressioni” su base regolare senza sensi di colpa che spesso si provano quando si sgarra mentre si segue un rigido piano alimentare. Per molte persone, questo è l’approccio più equilibrato per una dieta sana e uno stile di vita sano.

 

Efficacia della dieta per perdere 5 kg

Anche se la semplicità della dieta per perdere 5 kg la rendono un’ottima soluzione per il mantenimento del peso,la dieta 80-20 potrebbe non fornire il deficit calorico necessario per la perdita di peso  per tutti. Se si perde peso o meno dipende da alcuni fattori:

  • Il tuo punto di partenza  Se la tua dieta attuale comporta indulgere ogni giorno ad alimenti grassi e ipercalorici, la dieta 80-20 probabilmente ti aiuterà a perdere peso, almeno inizialmente.I giorni in cui mangerai cibi sani (80%) richiederà il consumo di cibi ipocalorici la maggior parte del tempo. Sostituirai gli spuntini ad alto contenuto calorico con opzioni più salutari e sceglierai meglio durante i pasti. Il risultato dovrebbe essere consumare significativamente meno calorie in generale e dimagrire. Tuttavia, se la tua dieta attuale è abbastanza sana, non ci sarà un deficit calorico abbastanza alto da provocare una significativa perdita di peso. Potrebbe essere necessario valutare l’apporto calorico e regolare il bilancio energetico per perdere peso.
  • Se pratichi o meno la moderazione. La regola 80-20 non è una scusa per mangiare troppo o fare troppi sgarri. Nei giorni del 20%, dovresti comunque praticare la moderazione . L’unico cambiamento è che non  dovrai essere tanto rigido nelle scelte alimentari. Ad esempio, in uno dei giorni del 20%, potresti scegliere di mangiare una fetta di torta al cioccolato dopo cena. È ragionevole. Ma se mangi tre fette di torta, non segui realmente il principio 80-20 e non vedrai alcun cambiamento di peso.
  • Il tuo livello di attività.  La regola 80 20 è perfetta per le persone che partecipano a un programma di allenamento bilanciato e sono più attive fisicamente durante la settimana.  L’esercizio aiuta a bilanciare le calorie in eccesso che si consumano nei giorni del 20%. Se non sei fisicamente attivo e non ti alleni, il deficit calorico creato dalla dieta potrebbe non essere abbastanza significativo da portare a una variazione di peso.
  • Il tuo piano.  Molte persone che praticano questo piano alimentare fanno una dieta pulita durante la settimana e si riservano le scelte alimentari “libere” nei fine settimana. Ma se il tuo weekend inizia venerdì e termina lunedì, non stai veramente praticando la dieta 80-20. Per perdere peso devi assicurarti che il tuo 20% sia solo il 20%. Il che equivale a 1½ giorni alla settimana o a circa 4 pasti in sette giorni.

Suggerimenti per aiutarti a ottenere risultati durante la dieta per perdere 5kg

Per perdere peso ad un ritmo moderato di 1/2 kg a settimana, è necessario creare un deficit calorico di circa 3500 calorie. Se la dieta 80-20 non ti aiuta a perdere peso, apporta queste modifiche per creare un deficit calorico e vedere i risultati:

  • Esercitarsi tutti i giorni.  Chiunque stia cercando di dimagrire dovrebbe praticare qualche attività fisica ogni giorno. L’esercizio quotidiano è particolarmente importante se si segue un piano alimentare come il piano 80-20, che include alcuni cibi grassi e ipercalorici.
  • Contare le calorie se necessario.  Se la dieta 80-20 non funziona entro le prime settimane, sarà opportuno mantenere un diario alimentare per almeno sette giorni. Valuta il tuo apporto calorico e confrontalo con il tuo fabbisogno calorico . Apporta modifiche al tuo piano alimentare o al tuo livello di attività per creare un deficit calorico di circa 500 calorie al giorno.
  • Esercitare il controllo delle porzioni.  Il modo migliore per creare deficit calorico è praticare il controllo delle porzioni . Nei giorni di consumo di cibi sani, potresti consumare grandi varietà di cibi, ma se mangi troppo di qualsiasi cibo guadagni peso o impedisci la perdita di peso. Il controllo delle porzioni diventa ancora più importante nei tuoi giorni 20%  quando mangi cibi ad alto contenuto calorico.
  • Aggiusta ad un piano 90-10. Se ti attieni al controllo delle porzioni, ti alleni regolarmente e non riesci ancora a creare il deficit calorico necessario per perdere peso, aggiusta la dieta 80-20 a un piano 90-10. Hai sempre una “pausa” durante la settimana, ma al posto di  4 pasti fai solo 2 pasti liberi.

A chi è rivolta la dieta per perdere 5 kg

La regola 80-20 non funziona per tutti, specialmente per le persone che stanno cercando di perdere molto peso. Se la dieta non funziona anche dopo aver apportato le modifiche, potrebbe essere necessario un programma di perdita di peso più strutturato.

La dieta 80-20 è stata concepita per far riappacificare col cibo tutte quelle persone che lottano perennemente con la bilancia. Il rapporto con l’alimentazione, infatti non deve essere un conflitto. Semmai deve essere una collaborazione in grado di dare i giusti nutrienti al corpo senza farlo ingrassare. Il nome di questo nuovo regime alimentare spiega come potersi ‘auto-regolare’: per l’80 per cento bisogna assumere cibo leggero e salutare, ma il restante 20 può essere occupato da tutto ciò che più si desidera. Insomma, va bene qualche sgarro purché non si esageri.

La parola chiave, quindi, è proprio ‘auto-regolazione’. Va bene concedersi un aperitivo al bar , un biscotto dopo cena. Non bisogna rinunciare alla pasta: sarà sufficiente accontentarsi di 80-90 grammi, con un sugo semplice e un filo d’olio. Idem per pane, pizza, dolci e tutto ciò che stuzzica la propria gola: si può mangiare di tutto con moderazione e nei limiti stabiliti da questo piano alimentare

Effetti positivi della dieta per perdere 5 kg

Questo regime alimentare fa maturare prima di tutto una consapevolezza riguardo all’importanza di mangiare sano con uno spiraglio aperto verso le “trasgressioni”, che non ci fanno perdere il piacere di mangiare e ci invitano a goderci la vita.

E’ adatta a coloro i quali sono riluttanti alle diete per il timore di non saperle portare avanti e fare delle rinunce.

 

Controindicazioni nella dieta per perdere 5 kg

Non esistono controindicazioni per il semplice fatto che la dieta 80-20 non è una dieta rigida, fatta di regole e imposizioni, quanto un regime alimentare che permette di mangiar sano, abbandonandosi a qualche peccato di gola, senza tuttavia doversi sentire in colpa.

Autore dell'articolo: anna borriello

Lascia un commento