La dieta scarsdale 10 kg in 14 giorni

dieta scarsdale

La dieta scarsdale è una dieta low-carb

La dieta Scarsdale è un regime di perdita di peso rapido classificato come una dieta a basso contenuto calorico, o VLCD. È anche una delle più vecchie diete a basso contenuto di carboidrati seguita ancora da alcune persone a dieta. Sebbene la prima edizione di The Complete Scarsdale Medical Diet sia stata pubblicata nel 1978, oltre un quarto di secolo fa, il libro è ancora in stampa all’inizio del 2007. È stato segnalato che è stato particolarmente popolare in Francia nei primi anni 2000.

Origini della dieta scarsdale

La dieta di Scarsdale cominciò come un dattiloscritto di due pagine scritto a macchina negli anni ’50 dal dottor Herman Tarnower, un cardiologo che aveva costruito un centro medico a Scarsdale, una comunità di classe medio-alta nella contea di Westchester, a New York. Tarnower aveva scritto la breve guida alla riduzione per i pazienti che avevano bisogno di dimagrire per il bene dei loro cuori; non era un nutrizionista o dietologo professionista. I due articoli che ha pubblicato su riviste mediche hanno a che fare con la febbre come sintomo di un infarto e con la gestione dell’insufficienza cardiaca congestizia. Il motivo principale per cui scriveva la sua dieta era l’impazienza; non gli piaceva dover passare del tempo a spiegare ai suoi pazienti l’alimentazione o altri problemi di salute e così ha scelto di fare un dispendio di riduzione del peso. Tarnower ha rilasciato un’intervista poco prima della sua morte alla rivista Behavioral Medicine, in cui ha affermato: “Se non hai una routine scritta che puoi dare a pazienti con disturbi comuni, ti distruggerà. Cerchi di esaminare tutte le istruzioni con ciascun paziente, ma nessun medico ha tanta pazienza. ”

I pazienti di Tarnower spesso copiarono la dieta per i loro amici, che a loro volta inviarono fotocopie ad altri amici. A un certo punto, verso la metà degli anni ’70, in seguito al successo iniziale della dieta Atkins, uno degli amici di Tarnower, Oscar Dystel, suggerì di estendere la pubblicazione dell’ufficio in un libro a grandezza naturale. Tarnower assunse uno scrittore, Samm Sinclair Baker, che aveva pubblicato altri libri nel campo della nutrizione e la prima edizione della dieta medica completa di Scarsdale è stato stampato nel 1978. È diventato un bestseller immediato, passando per 21 stampe nei suoi primi dieci mesi in formato cartonato. Il libro di Tarnower divenne la scelta di quattro club del libro; vendette il secondo più alto numero di copie (oltre 642.000) di libri con copertina rigida pubblicati nel 1979, superato solo da un libro umoristico di Erma Bombeck. Secondo la rivista Time , il libro di dieta di Tarnower ha incassato oltre $ 11 milioni nella primavera del 1980. Il contributo più importante di Sinclair Baker al libro è stato quello di suggerire quattro nuovi programmi che rappresentavano variazioni sulla dieta di base: la dieta Scarsdale per i sapori epicurei, la Scarsdale Dieta internazionale, dieta vegetariana di Scarsdale e dieta a risparmio di denaro di Scarsdale. Questi saranno descritti più dettagliatamente di seguito.

Il libro di Tarnower ha avuto un’impennata nelle vendite quando è apparso in prestigiose riviste di moda come Vogue , che ha pubblicato un articolo su “The Scarsdale-diet rabi” nel 1979. Ha ricevuto un impulso ancora maggiore quando il Dr. Tarnower è stato colpito e ucciso nel marzo 1980 da Jean Harris, un amante a lungo termine che era allora la direttrice di una prestigiosa scuola privata per ragazze in Virginia. Gli aspetti fatti su misura dell’omicidio e del processo che seguirono garantirono che la dieta avrebbe ricevuto la sua parte di attenzione da parte della stampa e del pubblico.

Descrizione

La dieta di Scarsdale può essere riassunta come una dieta a basso contenuto di carboidrati a basso contenuto calorico con un rapporto leggermente diverso di carboidrati, proteine ​​e grassi. Una donna adulta che segue esattamente la dieta consumerà tra 650 e 1000 calorie al giorno. Il rapporto nutrizionale, che è insolito per una dieta a basso contenuto di carboidrati, è del 43% di proteine, 22,5% di grassi e 34,5% di carboidrati.

PAROLE CHIAVE

Corpi chetonici: un gruppo di tre composti (acido asso-acetico, acetone e acido beta-idrossibutirrico) che si formano in uno stadio intermedio del metabolismo dei grassi ed escreti nelle urine.

Chetosi – Un aumento anormale del numero di corpi chetonici nel corpo, prodotto quando il fegato scompone il grasso in acidi grassi e corpi chetonici. La chetosi è un effetto collaterale comune delle diete a basso contenuto di carboidrati come la dieta di Scarsdale. Se continua per un periodo di tempo troppo lungo, la chetosi può causare gravi danni ai reni e al fegato.

Porfiria – Disturbo metabolico ereditario caratterizzato dall’escrezione nelle urine delle porfirine, che sono molecole che normalmente si combinano con atomi di ferro per formare eme – una proteina presente nell’emoglobina, il pigmento rosso che dà al sangue il suo colore. Alcuni tipi di porfiria possono essere scatenati dal digiuno o diete con una grave restrizione calorica come la dieta di Scarsdale.

Dieta a basso contenuto calorico (VLCD) – Un termine usato dai nutrizionisti per classificare diete per la riduzione del peso che consentono circa 800 o meno calorie al giorno. La dieta Scarsdale è un VLCD.

Dieta base di Scarsdale

La dieta base di Scarsdale deve essere seguita per sette o 14 giorni, alternando con due settimane di pausa. Il dieter viene istruito a bere almeno 4 bicchieri di acqua, tè o soda dietetica ogni giorno per lavare i prodotti di scarto dal corpo. Il dieter può aggiungere i seguenti condimenti ai suoi cibi: erbe, sale, pepe, limone, aceto, salsa Worcestershire, salsa di soia, senape o ketchup.

Una caratteristica importante della dieta base di Scarsdale è la sua rigidità. Sebbene le calorie non vengano contate, il dieter è limitato ai tre piani pasto per ogni giorno; spuntini non sono ammessi Quando la dieta era ancora nella fase di consegna dell’ufficio, alcuni dei pazienti del dottor Tarnower gli chiesero se potevano sostituire altri frutti di stagione per il pompelmo che costituisce il fulcro del piano di base (18 porzioni nel corso delle due settimane regime, 14 per colazione e 4 per dessert a pranzo o cena), o sostituire ravanelli crudi e cavolfiore per carote e bastoncini di sedano. Tarnower invariabilmente disse ai suoi pazienti che dovevano attenersi al piano esattamente come scritto.

Menu di esempio dalla dieta scardale

Giorno 1

  • Colazione: caffè o tè con sostituto dello zucchero più 1/2 pompelmo (il menu della colazione è lo stesso per tutti i 7 o 14 giorni della dieta)
  • Pranzo: qualsiasi quantità di carne magra, pollo o pesce più insalata di pomodori più caffè o tè
  • Cena: pesce alla griglia più insalata di pomodori e lattuga più 1/2 pompelmo

3 ° giorno

  • Colazione: caffè o tè con sostituto dello zucchero più 1/2 pompelmo
  • Pranzo: insalata di tonno più 1/2 pompelmo
  • Cena: 2 braciole di maiale magra più insalata verde mista più caffè

5 ° giorno

  1. Colazione: caffè o tè con sostituto dello zucchero più 1/2 pompelmo
  2. Pranzo: tutto il formaggio secco che desideri più spinaci crudi o cotti più 1 fetta di pane tostato secco
  3. Cena: pesce alla griglia più insalata verde più 1 fetta di pane tostato secco

Un altro  esempio di dieta scarsdale è la seguente..

PRIMA COLAZIONE, TUTTI I GIORNI 

½ pompelmo; se non lo trovate usate frutta di stagione;

1 fetta di pane alle proteine o pane integrale tostata, senza niente;

caffè o tè (senza zucchero, latte, panna).

 

LUNEDI’

PRANZO:

carni fredde assortite a vostra scelta: carni magre, pollo, tacchino, lingua, manzo magro;

pomodori affettati, alla griglia, in umido;

caffè o tè o acqua tonica dietetica.

 

CENA:

pesce magro o crostacei di qualunque genere, preparati senza né olio né burro o altri grassi;

insalata mista con tutti i pomodori e verdure che desiderate;

1 fetta di pane alle proteine o pane integrale tostata;

pompelmo o frutta di stagione;

caffè o tè.

 

MARTEDI’

PRANZO:

macedonia di frutta a volontà;

caffè o tè.

 

CENA:

hamburger magro alla griglia, abbondante;

pomodori, peperoni, lattuga, sedano, olive, zucchine, olive o cetrioli;

caffè o tè.

 

MERCOLEDI’

PRANZO:

insalata di tonno o salmone condita con limone o aceto;

pompelmo o frutta di stagione;

caffè o tè.

 

CENA:

agnello arrosto affettato;

insalata di lattuga, pomodori, peperoni, sedano, olive, zucchine, olive o cetrioli;

caffè o tè.

 

GIOVEDI’

PRANZO:

due uova cucinate a piacere;

jocca;

zucchine o cavolini di Bruxelles o pomodori afftettati in umido;

1 fetta di pane alle proteine o pane integrale tostata;

caffè o tè.

 

CENA:

pollo arrosto o alla griglia;

spinaci, peperoni, fagiolini, pomodori;

caffè o tè.

 

VENERDI’

PRANZO:

formaggi magri assortiti;

spinaci a volontà;

1 fetta di pane alle proteine o pane integrale tostata;

caffè o tè.

 

CENA:

pesce magro o crostacei di qualunque genere, preparati senza né olio né burro o altri grassi;

insalata mista con tutti i pomodori e verdure che desiderate;

1 fetta di pane alle proteine o pane integrale tostata;

pompelmo o frutta di stagione;

caffè o tè.

 

SABATO

PRANZO:

macedonia di frutta a volontà;

caffè o tè.

 

CENA:

pollo arrosto o alla griglia;

spinaci, peperoni, fagiolini, pomodori;

caffè o tè.

 

DOMENICA

PRANZO:

tacchino o pollo caldo o freddo;

pomodori, carote, cavolo cotto, broccoli o cavolfiore;

pompelmo o frutta di stagione;

caffè o tè.

 

CENA:

vitello arrosto magro a volontà;

insalata di lattuga, cetrioli, sedano,pomodoro, zucchine;

caffè o tè.

Se proprio vuoi seguire una dieta scarsdale inserisci questi valori in LC Dieta 2.0 e modifica secondo i tuoi gusti alimentari.

Variazioni sulla dieta di base

Come è stato notato in precedenza, il coautore del Dr. Tarnower è stato determinante nell’espandere la dieta di base in quattro opzioni aggiuntive che hanno offerto alla dieta un po ‘più di varietà. A scopo di confronto, ecco i menu del giorno 5 di tre di queste aggiunte del 1978:

5 ° giorno, dieta gourmet per sapori epicurei

  • Colazione: caffè o tè con sostituto dello zucchero più 1/2 pompelmo o 1/2 tazza di ananas fresco a cubetti, 1/2 mango fresco, 1/2 papaia, 1/2 melone o ” una generosa fetta di melata, casaba, o altro melone disponibile. ”
  • Pranzo: uova e fegatini di pollo, stile contadino; più pomodori, lattuga, sedano, olive o indivia; più 1 fetta di toast alle proteine; più caffè, tè o demitasse
  • Cena: consomme madrilene; più petti di pollo al forno; più il piacere degli spinaci; più una pesca fresca con lamponi; più caffè o tè

5 ° giorno, dieta internazionale

  • Pranzo: bastoncini di melanzane e formaggio in salamoia; più insalate, “tutto quello che vuoi” con aceto e salsa al limone; più una pesca fresca con salsa di lamponi; più caffè, tè o caffè espresso
  • Cena: funghi ripieni al forno; più carne di vitello Napolitaine; più 1/4 tazza di riso bianco bollito; più zucchetti in umido; più caffè, tè o caffè espresso

5 ° giorno, dieta a risparmio di denaro

  • Colazione: 1/2 pompelmo o melone, oltre a caffè o tè con dolcificante artificiale
  • Pranzo: 2 uova, qualsiasi stile, ma preparato senza grassi; zucchni; 1 fetta di pane proteico secco, senza diffusione;
  • Cena: pollo alla griglia, bollito, arrosto o alla griglia, “tutto quello che vuoi”, con la pelle e il grasso visibile rimossi prima della cottura; oltre a “un sacco di spinaci” oltre a caffè o tè

Funzione

Lo scopo principale della dieta Scarsdale è la rapida perdita di peso. Non è inteso come un regime a vita di controllo sensibile del peso; una delle sue caratteristiche distintive, infatti, è che la dieta dovrebbe alternare una o due settimane alla dieta con due settimane di pausa.

Benefici

L’unico vantaggio della dieta Scarsdale sembra essere la rapida perdita di peso iniziale. La maggior parte delle persone che l’hanno provato e riportato sulle proprie esperienze, lo hanno trovato sgradevole a causa della sua mancanza di flessibilità e dei piani pasto noiosi prescritti nella dieta di base. Un giornalista britannico ha descritto la dieta di Scarsdale come “cattive notizie … Un incubo di verdure crude così estremo che Bugs Bunny si sarebbe ribellato”.

Precauzioni

La dieta di Scarsdale è stata criticata dai nutrizionisti per una serie di carenze relative alla salute:

  • Nulla è stato detto nell’edizione del 1978 della dieta sull’importanza dell’esercizio fisico in un regime di riduzione del peso. Molti nutrizionisti sottolineano che le 700-1000 calorie consentite ogni giorno sono inadeguate per una donna in salute che è anche moderatamente attiva, per non parlare di chi partecipa a sport o ad altre forme di esercizio fisico.
  • L’esclusione del latte dalla dieta di Scarsdale significa che l’assunzione di calcio del dieter sarà troppo bassa. Questo basso livello di assunzione di calcio comporta rischi per le donne in postmenopausa o sopra i 50 anni.
  • Il dieter non impara a scegliere i cibi con saggezza durante le due settimane di dieta o in situazioni del mondo reale come ristoranti o pasti condivisi con la famiglia o gli amici.
  • La maggior parte del peso perso è sotto forma di acqua, e viene recuperata rapidamente quando il dieter riprende a mangiare normalmente.
  • La dieta Scarsdale richiede più della normale quantità di forza di volontà dal dieter a causa della sua rigidità e struttura a basso contenuto calorico.

A causa di queste carenze e inconvenienti, chiunque stia considerando la dieta di Scarsdale per dimagrire rapidamente dovrebbe consultare il proprio medico e un dietologo professionista

rischi

La dieta Scarsdale non ammette abbastanza calorie per le donne con stili di vita attivi o per adolescenti che stanno ancora crescendo. È completamente inappropriato per i bambini. Porta gli stessi rischi per la dieta associata ad altre VLCD, cioè affaticamento, stitichezza o diarrea, irritabilità e un aumento del rischio di formazione di calcoli biliari. La dieta di Scarsdale è stata anche segnalata per scatenare episodi di porfiria, una malattia metabolica ereditaria, in pazienti con suscettibilità genetica alla malattia. La porfiria, che è caratterizzata dall’escrezione di un numero eccessivo di porfirine (molecole utilizzate nella formazione del pigmento rosso che conferisce al sangue il suo colore) può essere causata dal digiuno o dall’uso a lungo termine di un VLCD.

Il profilo a basso contenuto di carboidrati della dieta di Scarsdale pone anche il rischio di potenziali danni ai reni o al fegato derivanti dalla chetosi. La chetosi è un processo metabolico che si verifica quando i carboidrati che servono al corpo come il suo carburante di base scendono al di sotto di un certo livello. Il corpo deve quindi bruciare proteine ​​e grassi per mantenere il suo livello di energia. Quando i grassi vengono decomposti, gli acidi grassi vengono rilasciati nel flusso sanguigno. Lì vengono convertiti in corpi chetonici, che sono acidi lievi escreti nelle urine. L’escrezione dei corpi chetonici, tuttavia, pone un ulteriore carico sui reni. Se la chetosi continua per lunghi periodi di tempo senza supervisione medica, i reni possono alla fine fallire. I rischi per la salute associati alla chetosi sono uno dei motivi per cui la dieta Scarsdale non dovrebbe mai essere utilizzata per più di 14 giorni alla volta. Inoltre, donne incinte,

DOMANDE PER CHIEDERE IL TUO MEDICO

  • Considerando che la dieta di Scarsdale non riflette i recenti progressi nella scienza della nutrizione, consiglieresti questa dieta?
  • Qualcuno dei tuoi pazienti ha mai provato la dieta Scarsdale?
  • Se sì, erano in grado di tenere a bada qualsiasi peso perso?
  • Se è così, hanno sviluppato problemi di salute mentre lo seguivano?

Ricerca e accettazione generale

La dieta di Scarsdale non è stata oggetto di approfondite ricerche mediche, probabilmente a causa della sua associazione con un noto caso legale. C’è un solo articolo nella letteratura medica che riportava l’utilità della dieta come mezzo per una rapida riduzione del peso iniziale per le persone che venivano poi sottoposte a regimi di perdita di peso meno restrittivi. L’articolo, tuttavia, fu pubblicato nel 1982 e le sue scoperte richiederebbero una rivalutazione dopo un quarto di secolo. Lo stesso dottor Tarnower non ha mai testato la dieta in uno studio clinico o pubblicato studi sui risultati dei suoi pazienti. Sebbene la copertina dell’edizione 1978 di The Complete Scarsdale Medical Diet prometta una perdita di peso di “fino a 20 sterline in 14 giorni”, l’unica evidenza fornita a sostegno di questa affermazione è citazioni aneddotiche da parte di alcuni pazienti del dottore.

Sebbene la dieta di Scarsdale fosse popolare quando fu pubblicata per la prima volta in forma di libro, è considerata una dieta di moda dei primi anni 2000, ed è elencata come tale dall’American Dietetic Association (ADA). Anche se la pubblicazione su diete di moda pubblicata dall’American Academy of Family Physicians (AAFP) non menziona la dieta Scarsdale per nome, sarebbe chiaramente sotto il titolo di diete controllate di carboidrati, che l’AAFP non raccomanda. Gran parte della popolarità iniziale della dieta di Scarsdale potrebbe essere dovuta al fascino snob. Il dottor Tarnower era antipatico come persona da molti dei suoi pazienti e da altri che lo conoscevano per la sua pretenziosità e apertura sociale aperta. L’associazione della dieta con la città di Scarsdale, che era un simbolo di prosperità per le persone nella zona di New York, potrebbe aver incoraggiato alcuni lettori a pensare alla perdita di peso come a un percorso di successo economico o sociale. Il dottor Tarnower era ossessionato dalla sua figura tagliente come prova della sua statura professionale, a quanto pareva a dieta ogni volta che il suo peso andava anche leggermente oltre 174 sterline. Una misura della perdita di popolarità della dieta di Scarsdale è che le riviste di moda di alto livello che lo pubblicizzavano alla fine degli anni ’70 lo descrivono meno di un decennio dopo come una delle “diete che non funzionano”.

In generale, i ricercatori negli Stati Uniti e in Canada sostengono che i VLCD non sono superiori in alcun modo alle diete convenzionali a basso contenuto calorico (LCD). Il primo rapporto della Task Force nazionale sulla prevenzione e il trattamento dell’obesità su queste diete, che è stato pubblicato nel Journal of American Medical Association nel 1993, ha osservato che: “Gli attuali VLCD sono generalmente sicuri se usati sotto un’adeguata supervisione medica pazienti obesi moderatamente e severamente ( indice di massa corporea > 30) e sono generalmente efficaci nel promuovere una significativa perdita di peso a breve termine. . . . [ma] il mantenimento a lungo termine della perdita di peso con VLCD non è molto soddisfacente e non è migliore rispetto ad altre forme di trattamento dell’obesità “.

Uno studio canadese ha riportato nel 2005 che una storia di ciclizzazione del peso tendeva ad abbassare i benefici per la salute che i pazienti obesi potevano ricevere dalle VLCD, mentre uno studio del 2006 condotto presso l’Università della Pennsylvania a Philadelphia ha scoperto che l’uso di diete sostitutive di pasti liquidi (LMRs) ) con un livello calorico giornaliero di 1000-1500 calorie “forniscono [d] un’alternativa efficace e meno costosa alle VLCD”. L’unico studio che ha riportato che le VLCD sono “una delle migliori modalità di trattamento correlate al peso a lungo termine” – successo della manutenzione “” è stato completato nei Paesi Bassi nel 2001. I ricercatori olandesi hanno tuttavia aggiunto che un programma di follow-up attivo, compresa la terapia di modificazione del comportamento e l’esercizio, è essenziale per il successo a lungo termine che hanno segnalato.

Questa dieta è indicata per chiunque voglia perdere peso velocemente. Secondo le intenzioni del fondatore della dieta, potresti perdere fino a 10 kg in due settimane. Tuttavia, la ricerca suggerisce che potrebbe non essere un modo efficace per perdere peso e poco indicata nel lungo periodo.

E salutare la dieta scarsdale?

I membri della comunità medica, compresi dietisti e medici, sconsigliano le “diete di arresto” estreme. Le bandiere rosse per una dieta a rischio di arresto includono:

  • restrizione estrema delle calorie
  • limitazioni poste su cibi sani noti
  • evitare gruppi alimentari importanti o macronutrienti
  • regole alimentari insostenibili

La dieta Scarsdale ha molte regole alimentari insostenibili e cibi sani proibiti. Limita anche il grasso ben al di sotto del 30 percento. Questa è la percentuale raccomandata da molte organizzazioni sanitarie ed esperti per la salute a lungo termine e le funzioni cerebrali.

Le diete estreme funzionano mettendo il tuo corpo in uno stato di “fame”, dove consumerà rapidamente il tuo grasso e i muscoli a un ritmo più rapido a causa del basso apporto calorico. Queste diete comportano ulteriori rischi per la salute , soprattutto se seguite per settimane o anni. Questi rischi includono osteoporosi, calcoli renali, calcoli biliari e insufficienza renale.

Una dieta ricca di proteine ​​e povera di carboidrati può anche avere effetti pericolosi sul cuore. Uno studio di Harvard della durata di 20 anni su oltre 120.000 persone ha scoperto che questo tipo di dieta aumentava del 14% le probabilità che qualcuno muoia di malattie cardiovascolari. Sfortunatamente, una dieta ricca di proteine ​​e basso contenuto di carboidrati può anche avere un impatto negativo sui batteri intestinali ed essere carente nelle fibre.

Alimenti da evitare nella dieta di Scarsdale

Un elevato numero di alimenti è limitato nella dieta di Scarsdale. Questa lista di cibi è ampia, ma include:

  • carni grasse come salsiccia, pancetta e pancetta di maiale
  • qualsiasi tipo di latte (compreso il burro) con grasso
  • tutti i tipi di patate, comprese le patate dolci
  • riso
  • succo
  • fagioli e lenticchie
  • avocado
  • cioccolato
  • dolce

In origine, l’unico frutto consentito era il pompelmo: tutto il resto era proibito. Un’altra versione aggiornata della dieta Scarsdale consente l’aggiunta di altri frutti.

Alimenti che puoi mangiare con la dieta di Scarsdale

Quando si segue la dieta di Scarsdale, ci sono elenchi di alcuni alimenti che si possono mangiare, compresi grassi, proteine ​​e frutta e verdura crude. Puoi mangiare carboidrati, incluso il pane, ma questi dovrebbero essere limitati.

Secondo la dieta originale di Scarsdale, il pompelmo era l’unico frutto che si potesse mangiare. Questo è stato successivamente ampliato, consentendo più frutti:

  • meloni
  • Pesche
  • manghi
  • papaia
  • pomodori

Alcune verdure crude che puoi mangiare includono:

  • spinaci
  • sedano
  • carote
  • Ravanelli
  • cavolfiore
  • broccoli
  • lattuga

Le proteine ​​che puoi mangiare includono carne magra, come pollo o carne magra e tacchino. Puoi anche mangiare latticini e uova senza grassi.

Le bevande consentite includono acqua, tè e soda dietetica. I condimenti che puoi aggiungere al tuo cibo includono sale, pepe, erbe aromatiche, aceto, limone, salsa Worcestershire, salsa di soia, senape e ketchup.

Pro e contro

La dieta Scarsdale consente una rapida perdita di peso, che potrebbe essere considerata un professionista. Ci sono, tuttavia, molti più svantaggi.

Oltre al fatto che la dieta non è sana dal punto di vista nutrizionale, ci sono molte altre insidie ​​da considerare. Una delle più grandi lamentele che molte persone a dieta hanno è la mancanza di flessibilità nella dieta. Trovano i piani pasto restrittivi e noiosi e trovano difficile mantenere la dieta anche solo per due settimane.

Un altro inconveniente è che la dieta dovrebbe essere una dieta a rischio: la segui solo per due settimane alla volta. Ciò significa che non è veramente sostenibile e qualsiasi piano di perdita di peso non sostenibile può portare a una dieta “yo-yo”. La dieta Yo-yo si riferisce a mettere tutto il peso – e quindi alcuni – di nuovo. Questa dieta può essere così estrema che anche il suo fondatore ha raccomandato di fare due settimane dopo, due settimane di pausa e poi ancora due settimane se vuoi continuare.

Poiché questa dieta si concentra solo sulla perdita di peso, la salute e l’alimentazione non vengono prese in considerazione. La soda dietetica, ad esempio, è consentita, anche se diversi studi hanno dimostrato che è molto avvincente e persino peggiore per te della normale soda. Mangiare una dieta ben bilanciata con cibi sani sarebbe più vantaggioso.

Conclusioni

Mentre la dieta Scarsdale può aiutare con una rapida perdita di peso, i suoi risultati sono probabilmente temporanei perché la dieta stessa non è sostenibile. Poiché molti dietologi e medici ritengono anche che la dieta non sia salutare o nutrizionalmente sana, sarebbe meglio scegliere un approcc

Autore dell'articolo: dietaediete

Lascia un commento

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com